Federica Castaldo a Radio 3

La formazione per il Centro di Musica Antica

Formazione ensemble orchestrale giovanile su strumenti antichi

Comunicato stampa Fondazione Pietà de' Turchini

Strumenti antichi: Il liuto in un quadro di Caravaggio

Fin dal primo anno della sua costituzione, il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini ha realizzato un intenso programma didattico per la formazione altamente qualificata di giovani musicisti e cantanti attraverso lo svolgimento di seminari e corsi di specializzazione per la prassi esecutiva su strumenti antichi e per l’approfondimento dello stile interpretativo del repertorio barocco. Le materie d’insegnamento proposte dal Centro, come il canto barocco, violino barocco, basso continuo e clavicembalo, hanno privilegiato soprattutto lo studio della tecnica e dello stile di un repertorio poco studiato nei conservatori italiani.  Nel corso degli anni le masterclass sono state concepite non come una serie di lezioni private né come spazi chiusi ad altre esperienze musicali, ma come un’opportunità di crescita formativa in attinenza con le attività promosse dal Centro.

leggi tutto »

Serata Schubert con Nardis e Morra

centro musica antica di napoli e grand hotel cocumella

Cocumella al Centro della Musica

“Doppio Gioco”

Domenica 27 maggio – ore 20.30
Serata Schubert
Marcello Nardis e Salvatore Morra

Sarà all’insegna della musica di Franz Schubert il debutto di “Doppio Gioco”, il ciclo di sei concerti che si terranno negli splendidi spazi del Grand Hotel Cocumella di Sant’Agnello di Sorrento, organizzati, fino a settembre, in collaborazione con il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini. Domenica 27 maggio, alle ore 20.30 (ingresso libero su prenotazione), i giovani Marcello Nardis, tenore, e Salvatore Morra, chitarrista, saranno protagonisti di un concerto in anteprima nazionale, presentando la raccolta di Lieder, originariamente composta per pianoforte.

leggi tutto »

Concerti al Cocumella – Locandina e programma

locandina concerto

Cocumella al Centro della Musica

centro musica antica di napoli e grand hotel cocumella

Al via “Doppio Gioco”, la rassegna di concerti al Grand Hotel Cocumella di Sant’Agnello, in collaborazione con il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini

Due antichi monasteri, due luoghi dalla bellezza senza tempo, due angoli nascosti, di raro fascino, che sembrano sfuggire alla frenesia contemporanea, dove l’uomo ritrova se stesso, la sua arte e la sua storia. Il Grand Hotel Cocumella incontra il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini, un sodalizio tra due realtà importanti di Napoli e della costiera sorrentina, conosciute in tutto il mondo per l’eccellenza del loro operato.

Il Cocumella e Pietà de’ Turchini inaugurano, domenica 27 maggio 2012 (ore 20.30 – ingresso libero su prenotazione), un ciclo di concerti, che offrirà al pubblico l’opportunità di godere degli splendidi spazi del più antico albergo sorrentino, attraverso una programmazione musicale leggi tutto »

Un evento per i cinque sensi

Impossibile nascondere l’emozione e la soddisfazione nell’avere dato vita ad una manifestazione come quella di ieri all’Istituto Storico del banco di Napoli. Il volume con le fotografie di Sergio Riccio edito da Paparo contiene  la cura, la dedizione, gli sforzi enormi per sottrarre dal degrado e dall’incuria  Santa Caterina,  luogo che ci appartiene forse più della  casa nella quale abitiamo.  Dopo il lento  restauro ci siamo interrogati più volte sull’opportunità di pubblicare un documento permanente sulla nostra sede energicamente salvata da una inevitabile autodistruzione, non era facile però non cadere nell’autocelebrazione e soprattutto produrre qualcosa che fosse universalmente apprezzabile e godibile e non solo strumento di compiacimento istituzionale, e questo libro, ma ancor più la mostra ci sono riusciti. leggi tutto »