Damadakà musica dalla tradizione La Maronna si mes ‘ngammin…

Comunicato stampa Fondazione Pietà de' Turchini

mercoledì 27 marzo ore 20.30
Chiesa di Santa Caterina da Siena – Napoli
Canti della Settimana Santa in Campania
Progetto speciale in collaborazione con Altrecorde per la settimana santa.
Lo spettacolo, nato da un lavoro di ricerca sul campo, trae ispirazione dal repertorio paraliturgico di tradizione orale delle confraternite cilentane e di Sessa Aurunca e dai canti della Settimana di Passione in Campania.
Melodie monodiche e polifoniche si alternano a racconti e lamentazioni in un percorso di intensa suggestione.
Attraverso i suoni, le voci e le preghiere, Damadakà, per la prima volta ospite del Centro di Musica Antica,  rinnova le antiche forme di devozione popolare legate alla Passione in Campania, sviluppando un proprio percorso musicale e scenico.
La ricerca del Figlio, il pianto di Maria, il Miserere, le sette spade di dolore …
Riti e simboli di uno dei momenti più intensi dell’anno liturgico in un percorso tra il racconto e il vissuto, tra il divino e l’umano.
Daniele Barone – voce, tofa
Dario Barone – voce, traccola
Margaret  Ianuario – voce
Michele Arpa – voce
Mario Musetta – voce, chitarra battente, oud
Con la partecipazione di:
Anna Perrotta – voce
Charles Ferris – tromba
In collaborazione con:
- Associazione culturale Damadacanto
- Associazione culturale L’Intrecciata
www.damadaka.it
Info:
Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini via Santa Caterina da Siena, Napoli
T +39 081402395
F +39 081402395
Ufficio stampa Federica Castaldo
info@turchini.it
Ticket Concerti
Intero € 10,00
Over 60 e Under 30 € 7,00
Artecard e Feltrinelli Card € 7,00
Prevendite Concerti
Box Office; Concerteria; Il Botteghino; Mc Revolution; Ticketteria; TKT Point

mercoledì 27 marzo ore 20.30
Chiesa di Santa Caterina da Siena – Napoli
Canti della Settimana Santa in Campania
Progetto speciale in collaborazione con Altrecorde per la settimana santa.
Lo spettacolo, nato da un lavoro di ricerca sul campo, trae ispirazione dal repertorio paraliturgico di tradizione orale delle confraternite cilentane e di Sessa Aurunca e dai canti della Settimana di Passione in Campania.
Melodie monodiche e polifoniche si alternano a racconti e lamentazioni in un percorso di intensa suggestione.
Attraverso i suoni, le voci e le preghiere, Damadakà, per la prima volta ospite del Centro di Musica Antica,  rinnova le antiche forme di devozione popolare legate alla Passione in Campania, sviluppando un proprio percorso musicale e scenico.
La ricerca del Figlio, il pianto di Maria, il Miserere, le sette spade di dolore …
Riti e simboli di uno dei momenti più intensi dell’anno liturgico in un percorso tra il racconto e il vissuto, tra il divino e l’umano.

Daniele Barone – voce, tofa
Dario Barone – voce, traccola
Margaret  Ianuario – voce
Michele Arpa – voce
Mario Musetta – voce, chitarra battente, oud
Con la partecipazione di:
Anna Perrotta – voce
Charles Ferris – tromba

In collaborazione con:- Associazione culturale Damadacanto- Associazione culturale L’Intrecciata

www.damadaka.it

Info:
Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini via Santa Caterina da Siena, Napoli T +39 081402395F +39 081402395
Ufficio stampa Federica Castaldo
info@turchini.it
Ticket Concerti
Intero € 10,00Over 60 e Under 30 € 7,00Artecard e Feltrinelli Card € 7,00Prevendite Concerti
Box Office; Concerteria; Il Botteghino; Mc Revolution; Ticketteria; TKT Point

Lascia un commento