Pietà de’ Turchini, 20 anni di musica, ricerca e formazione per un’eccellenza internazionale

In uscita una collana discografica con Arcana-Outhere

Dall’8 marzo riprende la stagione concertistica e la programmazione culturale 2016-17

 Logo_Fondazione_Turchini

Il Centro di Musica Antica Pietà de’ Turchini presieduto da Marco Rossi e diretto da Mariafederica Castaldo festeggia 20 anni con una nuova collana discografica dedicata a Napoli e ai riflessi che essa ebbe in ambito europeo, edita con Arcana-Outhere e impreziosita con copertine di Mimmo Jodice.

Giovedì 16 marzo alle ore 19 alla Fondazione De Felice a Palazzo Donn’Anna a Napoli saranno presentati i primi tre numeri: Arias for Nicolino dedicato al grande virtuoso Grimaldi, la cui fama lo portò ad esibirsi nell’opera seria sulle scene londinesi chiamato da Händel, con Carlo Vistoli e i Talenti Vulcanici diretti da Stefano De Micheli (in distribuzione da aprile), Chiaroscuri musicali con Silvia Frigato ed Emanuele Cardi dedicato alla musica sacra del Settecento, The Fairy Genius con l’ensemble Aurora ed Enrico Gatti incentrato sulla musica strumentale, i tre volti della produzione a Napoli tra Sei e Settecento.

Dall’8 marzo riprenderà la stagione concertistica, che proporrà il “Concerto in 3 D: Deledda, Duse, Donne affidato alla direzione artistica di Gaetano Panariello e all’Ensemble in residenza La.Vi.Co., prenderà il via il 21 marzo un ciclo intitolato “Bach to Naples”  con 4 appuntamenti diversi, e protagonisti come La Divina Armonia, La Risonanza,  Eduardo Catemario. e il primo esperimento di DJset classico dedicato al compositore tedesco. Incontri e dibattiti su temi musicali e presentazioni di libri a cura di  Paolo Maione e Lucio Tufano arricchiranno il palinsesto.

Dagli esordi, con la determinazione di ridefinire il ruolo di Napoli in un contesto internazionale e aggiornando costantemente un approccio esecutivo storicamente informato senza compiacimenti e autoreferenzialità, la Fondazione è una “bottega” laboriosa e tenace allestita intorno alla grande tradizione musicale partenopea ma con tutte le aperture che questa determina. Il lavoro, premiato tra l’altro con l’Abbiati, intrapreso dal Centro di Musica Antica alla fine degli anni ‘90,  dal 2010 si è ampliato su più fronti divenendo punto di riferimento in molti settori: ricerca, formazione, editoria, conferenze che nel tempo si sono arricchiti di un Coro, un Coro di Voci Bianche e dell’ensemble Talenti Vulcanici, formato da giovani virtuosi provenienti da ogni parte del mondo a testimonianza della grande visibilità della fondazione napoletana che ha attualmente due sedi operative con indirizzi programmatici diversi, le Chiese di Santa Caterina da Siena e di San Rocco a Chiaia,  riportate a nuova vita dopo opere di restauro molto impegnative.

 

_ _ _

Mercoledì 8 marzo 2017 alle ore 20:30 – Chiesa di San Rocco a Chiaia, Napoli

Concerto in 3 D: Deledda, Duse, Donne

Sonorizzazione del film Cenere (1916) con Eleonora Duse

Ensemble La.Vi.Co.

A cura di Gaetano Panariello

 

Giovedì 16 marzo 2017 alle ore 19:00 – Fondazione De Felice, Palazzo Donn’Anna – Napoli

 Presentazione della collana discografica Pietà de’ Turchini e Arcana-Outhere

Arias for Nicolino

Carlo Vistoli, controtenore

Stefano De Micheli, direttore

 

Martedì 21 marzo 2017 alle ore 20:30 – Chiesa di Santa Caterina da Siena, Napoli

IV edizione della Giornata Europea della Musica Antica

Bach to Naples – 1

Bach: Jesu meine freude

Divina Armonia

Lorenzo Ghielmi, cembalo e direzione

Coro della Pietà de’ Turchini

Maestro del coro  Davide Troìa

 

Sabato 8 aprile 2017 alle ore 21:00 – Chiesa di Santa Caterina da Siena, Napoli

Bach to Naples – 2

Around J. S. B.

Astor Palmieri, dj set

Dino Villatico ospite d’onore

 

Giovedì 20 aprile 2017 alle ore 20:30 – Chiesa di Santa Caterina da Siena, Napoli

Bach to Naples – 3

Contemporaneamente Bach

Edoardo Catemario, chitarra

 

Mercoledì 26 aprile 2017 alle ore 20:30 – Chiesa di Santa Caterina da Siena, Napoli

Scrivere & trascrivere

Emanuele Cardi, Ilaria Centorrino, Maria Greco, organo

Musiche di Vivaldi, Guami, Soler, Corelli

 

Mercoledì 17 maggio 2017 alle ore 20:30 – Gallerie d’Italia-Palazzo Zevallos, Napoli

Vivaldi

Il Giardino Armonico

Giovanni Antonini, direttore

Musiche di Gabrieli, Legrenzi, Bassano, Castello, Vivaldi, Nardini, Galuppi

 

Martedì 23 maggio 2017 alle ore 20:30 – Gallerie d’Italia-Palazzo Zevallos, Napoli

Bach to Naples – 4

Concerti brandeburghesi

La Risonanza

Fabio Bonizzoni, clavicembalo e direzione

 

Venerdì 16 giugno 2017 – Chiesa di Santa Caterina da Siena, Napoli

Dolcissimi legami omaggio a Monteverdi

Quintus Ensemble

Davide Troìa, direzione

 

Biglietti: 10 euro (intero); 7 euro (over 60, under 30 e soci Fai, Artecard e Feltrinelli)

INFO: tel. 081402395 – info@turchini.it – www.turchini.it

 

Pieghevole_2017

Lascia un commento