Pietà de’ Turchini: venerdì 16 giugno, serata di madrigali con Quintus Ensemble

Logo_Fondazione_Turchini

Venerdì 16 giugno alle ore 20:30 alla Chiesa di Santa Caterina da Siena (via Santa Caterina da Siena 38, Napoli), la Pietà de’ Turchini chiuderà la stagione 2016-17 “Danze e… altre stravaganze” con “Dolcissimi legami”: da un progetto della professoressa Maria Paola Del Duca, Quintus Ensemble diretto da Davide Troìa intonerà madrigali polifonici del XVI e XVII secolo, per una narrazione musicale di teneri approcci, furiosi distacchi, amorose tregue e appassionate trame, attraverso celebri e rare pagine di diversi autori fino a un confronto tra stile e poetica di Claudio Monteverdi nel 450° della nascita, con Gesualdo da Venosa e Alessandro Scarlatti.

 

° ° °

Venerdì 16 giugno alle ore 20:30

Chiesa di Santa Caterina da Siena (via Santa Caterina da Siena 38, Napoli)

“Dolcissimi legami”

Progetto e presentazione della professoressa Maria Paola Del Duca

Quintus Ensemble

Rosa Andreone, Lia Scognamiglio, soprani

Leopoldo Punziano, tenore

Sergio Petrarca, basso

Davide Troìa, alto e direttore

 

Francesco Patavino (1478-1556), Un cavalier di Spagna

Adriano Banchieri (1568-1634), Vaga o gentile aurora (da “La saviezza giovanile”)

Pierre Passerau (1509-1547), Il est bel et bon

C. de Rore (1515-1565), Anchor che col partire

Claudio Monteverdi (1567-1643), Dolcemente dormiva

A. Banchieri (1568-1634), Ardo sì ma non t’amo

Claudio Monteverdi (1567-1643), Vattene pur crudel (prima parte)

Claudio Monteverdi (1567-1643), Dove, dov’è la fede (da “Il lamento d’Arianna”)

Claudio Monteverdi (1567-1643), Sfogava con le stelle

Claudio Monteverdi (1567-1643), S’ ch’io vorrei morire

Gesualdo da Venosa (1566-1613), Io tacerò

Claudio Monteverdi (1567-1643), M’è più dolce il penar

Alessandro Scarlatti (1660-1725), Arsi un tempo

 

Biglietto: 10 euro

INFO: tel. 081 402395 – info@turchini.it – www.turchini.it

Lascia un commento